Latest Entries »

Translated by Bing

I decided to translate everything with Bing, makes me laugh! I do not understand English, don’t know write English, but what I’m writing? Who knows!?! Bla Bla Bla …Se si capisce  OK! .. altrimenti chissenefrega! XD

tu 6

sei la mia fantasia
e dolce musica
la stella che m’illumina
ed accende la mia età..
Tu 6 così romantica.. Tu 6 Tu 6

la pace la follia
piacevole odissea
la calma che poi agita
e travolge ogni idea
Tu 6 la notte magica.. Tu 6 Tu 6..

Tu 6 Tu 6.. ahaaa..
un sospiro dolce nella notte

Tu 6 Tu 6..
la lunga notte magica
intensa dolce intrepida follia..

E’ bel villaggio sospeso per aria.. certo non decolla, riesco a toccar la terra col gomito (!!!), ma non mi posso lamentare. D’altra parte brucavo l’erba fino a qualche tempo fa, non si può pretendere di volare da un giorno all’altro. Io e il mio caro amico Frankie (MP3) abbiamo costruito un isolotto con l’albero in mezzo, un bonsai di 20cm; ho montato la tendina, tutto molto provvisorio! L’isolotto e costituito da caccole di naso, mollica di pane, polvere in paglia, acari ed altre porcherie raccolte per strada, anche qualche roccia staccata dal Molo Carbone dove giovedì è andata in scena la Mattanza!

In realtà tutto è partito da là.. Si doveva pescare per la sopravvivenza, “O si pesca o non si mangia!” – “Eja, di gesso!”. Luna piena ok, bellissima(!!), ma il vento era troppo aggressivo sin dai primi minuti di permanenza, ho dovuto attivare il tergicristalli delle Oliere, la Location era tanto suggestiva quanto scomoda: una serie di enormi rocce e piccole pietre incastonate tra loro.
Una di quelle serate che sembra stia finendo l’estate, come quando eravamo pischelli e mancavano pochi giorni alla fine delle vacanze, quell’atmosfera da temporale prescolastico; che si rientrava a casa con le scarpe piene d’acqua.  In realtà stanotte non piove ma la Mattanza è terminata con un “Niet” indecoroso, congedati con disonore. Io in realtà non era nemmeno tanto dispiaciuto, quei piccoli pesci simpatici mi stanno davvero simpatici. Comunque, a capo chino tornammo a Casina, ma prima di andar via raccolsi una  piccola roccia!

Il rientro in silenzio, spezzato da un improvvisa esclamazione collettiva “Oristano è proprio una Bidda!! ..non è una città!!”
Breve risata poi sospiro,  poi di nuovo silenzio.. fino ai saluti prima di andar ognuno nella sua Casina a dormire.

Questa è una di quelle tipiche giornate che alla fine dici “Quanto è bello vivere!”; non è successo niente di che.. un classico giorno lavorativo, un giorno come tanti altri che però rendono l’idea. La quotidianità vissuta serenamente, soddisfazione nel lavoro, allegria in casa, piacevoli riflessioni con gli amici, progetti che prendono corpo, idee che si manifestano.. oddio! Non saprei come riassumere la giornata.. troppe sfumature importanti; io lo dico sempre che la differenza la fanno le sfumature. Quel sorriso nel momento giusto, il “buonpomeriggio” detto al pomeriggio! (“Capitan Ovvio” è ovunque!!)

Stamattina al lavoro ho lavorato, situazione paradossale quanto vera.. la scrivania irriverente che mi dice “scoppiareee!!” I risultati arrivano, come del resto “da una vita” ma allora mi chiedo.. no, basta, non voglio parlarne, devo essere positivo! 😉 Il piacere di lavorar con “sorrisi” seppure spezzati da un velo di “tristezza”, non ha prezzo.. Sinceramente “è già qualcosa”! Non mi piace nemmeno pensare che esistano persone brave e persone cattive, capaci e incapaci, non mi piace pensar queste cose; mi garba di più riflettee sul valore delle persone in senso “planetario”.. tutti siamo validi, tutti sono utili a prescindere dai più e dai meno. I tutte le migliori catene esistono anelli forti e anelli meno forti, e tutti gli anelli lavorano in funzione della catena e non in funzione di se stessi.

C’è poi “qualcuno” che ci indica la strada, noi non ci accorgiamo di nulla, decidiamo la via senza sapere il perchè. Tutto parte da una riflessione ampia che coivolge tutto ciò che ci circonda. I segnali ci sono sempre, basta coglierli. Ogni cosa, ogni persona che incontriamo nel nostro cammino, lascia il segno. Son figure colorate su strade, sconnesse salite, ripide discese. In questa altalena di emozioni dobbiamo esser pronti ad interpretare ogni cartello, il vento, un sorriso, una carezza, uno schiaffo.

RIFLETTERE, tornare indietro e ricominciare.

Oristano is not a City

To understand this …just a quick passage through the small town. I and Frankie (my MP3) we returned from a fishing trip, defeated by sea and by crabs (cannibals!). We have left on the “land of war” some floats, like fireflies move (still now!) through the waves, ironic LEDs in the night!! The adorable baits were devoured by their brethren … small crabs eat large crabs mutilated, crabs stuck as victims of voodo then devoured by other crabs! I was hoping that at least the crabs among them were more supportive, instead, crabs are eaten between crabs, just like they do men!
Closed the chapter “crabs cannibals”, back to the main topic “Oristano is not a city” but is sexy! (Closed the main topic … ahahahaha) …

Oristano è una Bidda:
Per capirlo..è sufficiente un veloce passaggio attraverso la piccola città giudicale, con quelle strade strette strette. Io e Frankie (il mio MP3) rientravamo da una battuta di pesca al molo carbone, sconfitti dal mare e dai granchi (cannibali!). Abbiam lasciato sul “terreno di guerra” un pò di galleggianti e starlight, come lucciole si muovono (ancora ora!) tra le onde,  ironiche lucine nella notte!! Le simpatiche esche sono state divorate dai loro fratelli.. piccoli granchi mangiano grandi granchi mutilati, granchi infilzati come vittime del voodo poi divorati da altri granchi! Speravo che almeno i granchi tra di loro fossero più solidali, invece, I granchi si mangiano tra granchi, proprio come fanno gli uomini!
Chiuso il capitolo “granchi cannibali”, torniamo all’argomento principale “Oristano non è una città” ma è sexy! (Chiuso l’argomento principale.. ahahahaha)..

Extras: Oristano è sexy ma si pescano solo granchi con granchi.

Bugerru e Nuvole

 

(..continua..)

On the island of the unemployed
On 24th February, a group of workers Vinyls of Porto Torres is landed on the island of asinara, taking possession of the halls of the old prison. “The island of cassintegrati” is a “real” reality, unfortunately.

I’m reading the book … This situation is really sad. We must support them in this fight! is a really difficult period for many workers: Fiat, Vinyls, Eutelia, VOL2 etc etc.. Governments submit leadership arrogant, Italy working needs of units and courage!

http://www.isoladeicassintegrati.com/
http://twitter.com/cassintegrati

Sull’isola dei disoccupati
Il 24 febbraio, un gruppo di operai Vinyls di Porto Torres è sbarcato sull’isola dell’Asinara, prendendo possesso delle sale dell’antico carcere. “L’isola dei cassintegrati” è un reality “reale”, purtroppo.

Sto leggendo il libro.. è davvero triste questa situazione. Bisogna sostenerli in questa lotta! è un periodo davvero difficile per tanti operai: Fiat, Vinyls, Eutelia, VOL2 ecc ecc.. i Governi sostengono dirigenze arroganti, l’italia operaia ha bisogno di unità e coraggio!

http://www.isoladeicassintegrati.com/
http://twitter.com/cassintegrati

Tonight goes fishing! “To me is a new experience”, because it goes to the sea!

Pomeriggio tranquillo!
Stanotte si va tutti insieme a pesca! “Per me una è una nuova esperienza”, anche perchè si va al mare!!!!!

.. the neighbour’s dog this morning I did not hear him, faucet perhaps remained closed (?), I did not hear verbal brawls this morning. But … above all, that face disturbing … This morning the clove of window was closed!! Maybe I’ve slept too … ahahah!

Since yesterday many new year’s resolutions, important objectives for the future, “the work” “music” “love”, everything must change for the better. I have to see the change.

Dolce risveglio.. il cane del vicino questa mattina non l’ho sentito, il rubinetto dell’acqua forse è rimasto chiuso (?),  non ho sentito risse verbali stamattina. Ma.. soprattutto, quel viso inquietante.. stamattina quello spicchio di finestra era chiuso!! Forse ho dormito troppo.. ahahah!

Da ieri tanti nuovi buoni propositi, obiettivi importanti per il futuro, “il lavoro” “la musica” “l’amore”, tutto dovrà cambiare in meglio. Devo vedere e toccare con mano il cambiamento.

After spending a full day to prepare this my “new trip”, comes the dinner time! Today I eat with the family … then I will go to a walk to the sea. Today I want to hear the scent of the sea and the sea breeze between hair …

Ultimi scorci d’estate:
Dopo aver passato una giornata intera a preparar questo mio “nuovo Viaggio”, arriva l’ora di cena! Oggi mangio in compagnia della famiglia.. poi andrò a far una passeggiata al mare. Oggi ho voglia di sentir il profumo del mare e la brezza tra i capelli…